È uscito Rugby 20 e sorprendentemente non è male! 0 1568

Esce oggi Rugby 20, . Edito da Big Ben games e Eko softwaredisponibile su X-box, Playstation e PC.

Rispetto a Rugby 18 è stato visibilmente migliorato dal punto di vista di giocabilità: sia attaccando che difendendo, le scelte del giocatore faranno la differenza in modo sostanziale.

Passaggi lunghi, corse laterali, grubber, tackle con due giocatori, tutto sarà fondamentale per raggiungere il successo. Tempismo e precisione saranno i principali alleati per dimostrare le proprie abilità e tentare di vincere la partita.

In Rugby 20 sarà possibile giocare con oltre 60 team ufficiali dai Top 14, Pro D2, Premiership e Pro 14, e con diverse squadre nazionali. Il giocatore potrà creare il proprio team nella modalità Solo e reclutare nuovi membri dagli oltre 2.000 giocatori ricreati in game. Nella modalità Multiplayer, si potrà competere con gli amici in locale oppure online, o anche sfidare altri giocatori della community grazie al sistema di matchmaking.

In Rugby 20 è decisamente la grafica.Grazie ad un’ampia gamma di upgrade (motion capture, IA riprogettata) e alle tante nuove feature di gameplay, Rugby 20 stabilisce il nuovo standard per questo fantastico sport. Non  mancano però alcuni bug che potevano essere trattati meglio, per rendere l’esperienza video-ludica molto più dinamica, prima dell’uscita.

Rugby 20 ha oggettivamente compiuto dei passi avanti rispetto a 3 anni fa e si vede la voglia da parte di Eko e Big Ben. La strada è ancora lunga, ma di sicuro nel tempo ci daranno notevoli soddisfazioni.

Di Giacomo Civino

 

 

 

Previous ArticleNext Article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *