Irlanda-Italia non si giocherà? 0 1259

Dopo il rinvio della partita del terzo turno del Sei Nazioni Femminile tra Italia e Scozia e la successiva sospensione delle attività rugbistiche su suolo italiano, il Covid-19, più conosciuto e temuto come Coronavirus, rischia di far saltare anche la trasferta irlandese della nazionale italiana maschile.

Il governo irlandese, a detta del suo Ministro della Salute Simon Harris, non sarebbe favorevole allo svolgimento del match in programma a Dublino il prossimo 7 marzo. Secondo i rappresentanti irlandesi l’afflusso dei tifosi italiani in Irlanda, visti gli ultimi sviluppi del virus nel Nord-Italia, comporterebbe un rischio significante. La federazione irlandese ha chiesto un incontro urgente con i rappresentanti del Paese per chiarire in fretta la situazione.

Il board del Sei Nazioni rimane in attesa dell’incontro per discutere delle eventuali soluzioni e annuncia che le decisioni riguardo l’ultmo turno del torneo, quando l’Italia all’Olimpico ospiterà l’Inghilterra, verranno prese all’unanimità da tutte le federazioni partecipanti.

Previous ArticleNext Article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *