Maradona e l’omaggio degli All Blacks 0 253


Un grandissimo esempio di sportività e di riconoscenza nei confronti di un uomo che ha portato la sua Argentina a splendere nel panorama mondiale: Maradona. Prima di eseguire l’Haka, Sam Cane è andato a bordocampo e ha disteso sulla linea di touche una maglia nera dedicata al Pibe de Oro; al gesto della terza linea neozelandese, lo Stadio è esploso in un boato ridondante e all’unisono, con la precisione di un metronomo, si è alzato il coro per Diego, che è venuto a mancare poco tempo fa, ma che in realtà non se ne andrà mai. Ancora una volta il rugby ci ha insegnato il rispetto, quello nei confronti di un uomo che, visti i contesti storico-sociali, economici e sportivi dell’Argentina, ha lottato per Lei e l’ha accompagnata verso la redenzione con un pallone.

Lo sport non è giudizio, lo sport è vita.

Previous ArticleNext Article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *