Gli highlights di Scozia-Italia (VIDEO) 0 573

Amaro esordio per la nazionale Italiana in occasione del primo match del Guinness sei nazioni. Il clima perfetto quello delle grandi occasioni al Murrayfield. Il record di Parisse, i nostri 20 anni nel torneo e i 100 cap di Ghiraldini non sono bastati a suonare la carica.

Un’Italia ancora da mettere a punto nelle fasi determinanti del gioco viene battuta dalla Scozia che vuole dichiararsi come una delle pretendenti al titolo. Gli uomini di Greg Townsend impongono il loro ritmo martellante con dei cambi di lato semplici ma efficaci. Punti di incontro rapidi e con l’ applicazione di massimo 2 giocatori sia in fase offensiva che difensiva. Hogg, in gran forma, come secondo playmaker squilibra agilmente la nostra difesa che “ben regge” il primo tempo, pur se indietreggiante, ma nel secondo crolla. Ultimi 10’ a parte. Finisce 33-20, cinque mete (tra cui tre di Kinghorn) a tre. Ma il punteggio era sul 33-3 al 30’ del secondo tempo. Per gli azzurri nella rassegna è la sconfitta n. 18 consecutiva.

Previous ArticleNext Article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *